giovedì 27 agosto 2015

La facciata del Duomo Nuovo di Siena diventa Divina

Dopo 700 anni il Duomo Nuovo di Siena prende vita. Quando nel 1300 i senesi aspettavano di vedere realizzata la più grande cattedrale della cristianità, non avevano idea di dover attendere ben più di mezzo millennio. Oggi, sulla facciata incompiuta di quell'opera mastodontica, va in scena il primo progetto di History Telling in Italia.
Il progetto si chiama La Divina Bellezza – Discovering Siena, e prenderà forma dal 24 lugl...io al 30 settembre, quando un video mapping in 3D valorizzerà il complesso
monumentale. Arte e tecnologia si uniscono per proiettare in un modo innovativo e unico la storia della città.
Durante le sere d’estate, due volte a sera dopo il tramonto (alle 21.15 e alle 22.15), saranno proiettate immagini da oltre sei milioni di megapixel che ritraggono i capolavori di Duccio di Buoninsegna e Lorenzetti su una superficie di 800 metri quadrati.
Una vera e propria esperienza visiva in cinque atti, che permetterà di scoprire con modalità nuove non soltanto il Duomo, ma anche l’intera città, con i suoi luoghi e la sua gente.
La manifestazione, promossa dal Comune di Siena e dall’Opera della Metropolitana di Siena, in collaborazione con Filmmaster Events e Opera Gruppo Civita, sarà in programma tutti i giorni della settimana, da luglio a settembre.
Per garantire il massimo risultato evocativo e il pieno godimento di immagini mozzafiato, gli spettacoli saranno fruibili da 700 persone per volta (il costo del biglietto è di 13 euro), rigorosamente in piedi.
Oltre al grande valore artistico e culturale, l’auspicio è che tale iniziativa possa incidere sensibilmente sull'indotto turistico della città, in termini di dilatazione dei tempi di permanenza nelle strutture ricettive, ed incentivare un maggiore afflusso presso i musei cittadini, per i quali verranno attivate operazioni di co-marketing.
 
 NdR

Nessun commento:

Posta un commento