venerdì 29 aprile 2016

FEDI E PORTA (PD) - PENSIONE ANTICIPATA: ANCHE LE LAVORATRICI ITALIANE ALL’ESTERO POSSONO USUFRUIRE DELL’”OPZIONE DONNA”

Roma, 28 aprile 2016
FEDI E PORTA (PD) - PENSIONE ANTICIPATA: ANCHE LE LAVORATRICI ITALIANE ALL’ESTERO POSSONO USUFRUIRE DELL’”OPZIONE DONNA” 



I due deputati eletti nella Circoscrizione Estero informano le nostre collettività che anche le donne emigrate possono usufruire dell’opzione per il pensionamento anticipato, ancorché con un assegno più basso.

Con questo comunicato vogliamo informare e chiarire che la norma sul pensionamento anticipato definita “Opzione donna” deve applicarsi anche alle pensioni in regime internazionale e quindi a tutte le donne italiane residenti all’estero, o successivamente rientrate in Italia, che possono far valere i requisiti richiesti e scelgono di optare per tale sistema.

Nissoli: musica italiana all’estero aiuta a rinsaldare i legami con le origini


(Roma, 28 aprile 2016) – E’ stata presentata, oggi, nella Sala Stampa della Camera dei Deputati, la seconda edizione del Festival della musica italiana a La Plata, in Argentina.
La manifestazione, che gode del patrocinio dell’Ambasciata Argentina in Italia, è stata promossa da Nicolas Moretti, nell’ambito del corridoio turistico e culturale Italia-Argentina, in collaborazione con Claudio Berardinelli.

giovedì 28 aprile 2016

Spiragli positivi alla prima audizione del sottosegretario Amendola al Comitato per gli italiani all'estero


Spiragli positivi per tutti noi
alla prima audizione del 
Sottosegretario Amendola 
al Comitato per gli italiani all'estero

NEW YORK\ aise\ -
 "Il 20 aprile 2016, ho partecipato, in veste di Segretario, all'audizione del sottosegretario agli esteri, Vincenzo Amendola, presso il Comitato parlamentare per gli italiani nel mondo ed il Sistema Paese, presieduto dall'on. Fabio Porta, sulle questioni inerenti le politiche per gli italiani nel mondo. Il sottosegretario, in questo primo incontro ufficiale con il Comitato dopo l'assegnazione delle deleghe, ha evidenziato le novità che si presentano nei flussi migratori italiani e, di conseguenza, nelle Comunità italiane all'estero, in particolare per quanto riguarda l'emigrazione giovanile". Così scrive 
Fucsia Nissoli,

Argentina recibirá a Paraguay en el Mario Kempes de Córdoba


El Seleccionado Argentino de fútbol volverá a ser local en el estadio mundialista Mario Alberto Kempes de Córdoba
El Seleccionado Argentino de fútbol volverá a ser local en el estadio mundialista Mario Alberto Kempes de Córdoba, cuando reciba el próximo 11 de octubre a su similar de Paraguay, por la décima fecha de las Eliminatorias Sudamericanas, según confirmaron desde la Asociación del Fútbol Argentino. Así lo confirmó a los medios el vicepresidente segundo de la AFA, Claudio Tapia, por lo que el equipo que conduce Gerardo Martino jugará nuevamente en el recinto cordobés tras el triunfo que obtuvo en marzo pasado ante Bolivia, 2 a 0. El estado del terreno de juego fue muy cuestionado en la previa de ese encuentro, aunque luego no incidió en la disputa del partido entre argentinos y bolivianos, por lo que se espera desde la Agencia Córdoba Deportes, con Oscar Dertycia a la cabeza, que para octubre el campo llegue en óptimas condiciones. Antes, la ‘albiceleste’ jugará la Copa América Centenario en Estados Unidos, luego recibirá a Uruguay en Mendoza y será visitante de Venezuela y Perú, por Eliminatorias.

Pedro Limas

Boca: Pablo Pérez confía en volver a los titulares


El técnico de Boca no incluyó a Pablo Pérez tras su absurda expulsión ante River
El técnico de Boca Juniors, Guillermo Barros Schelotto, confirmó el equipo titular para enfrentar a Cerro Porteño, de Paraguay, en el partido de ida de los octavos de final de la Copa Libertadores, y la novedad fue que el volante Pablo Pérez, involucrado en una polémica tras ser expulsado ante River Plate, no estuvo entre los once que más posibilidades tienen de jugar desde el inicio en Asunción. La formación que paró el 'Mellizo' Guillermo tuvo a Agustín Orión; Gino Peruzzi, Daniel Díaz, Juan Insaurralde y Frank Fabra; Marcelo Meli, Leonardo Jara y Nicolás Lodeiro; Christian Pavón, Carlos Tévez y Andrés Chavez. De esta alineación se desprenden cuatro cambios en relación al equipo que viene de igualar 0-0 en el Superclásico: 'Cata' Díaz por Fernando Tobio, Frank Fabra por Jonathan Silva, Meli por Fernando Gago (rotura del tendón de Aquiles izquierdo) y Chávez por Pérez. En el trabajo táctico que realizó el plantel 'xeneize' en la cancha principal del complejo de Casa Amarilla a puertas cerradas para la prensa, Pérez y Federico Carrizo, los dos mediocampistas que se perfilaban para ser titulares, trabajaron mezclados del lado de los habituales suplentes.
Pedro Limas

River inicia su llave de octavos en Ecuador


Los 'Millonarios' se enfrentan a Independiente del Valle, desde las 19.30, con el arbitraje del brasileño Heber Lópes
En el día de hoy, se disputarán los últimos tres partidos de ida de los octavos de final de la Copa Libertadores 2016. En Ecuador, River inicia su llave enfrentando de visitante a Independiente del Valle. El encuentro arrancará a las 19.30, con el arbitraje del brasileño Heber Lópes.  La sede tuvo que mudarse al estadio de la capital ecuatoriana, con capacidad para 35.258 aficionados, porque cumple con la exigencia reglamentaria de la Conmebol, pues en la fase de grupos jugó en el estadio General Rumiñahui, de Sangolquí con capacidad solo para 7.233 espectadores. Los directivos de Independiente anticiparon que donarán la totalidad de la recaudación por la venta de entradas a los damnificados del reciente terremoto, el peor que el país ha sufrido en su historia, que azotó una zona del litoral ecuatoriano. Según los últimos entrenamientos, Gallardo se habría inclinado por el regreso del Leonardo Ponzio, cacique del mediocampo, en lugar de Nicolás Bertolo como reemplazante de Ignacio Fernández, que no viajó a Ecuador por un fuerte estado gripal. Por su parte, el técnico de Nuñez recuperó al lateral izquierdo Milton Casco, quien fue titular ante Boca y tuvo que dejar la cancha a los 27 minutos del segundo tiempo con un fuerte dolor en la tibia de la pierna izquierda.
Pedro Limas

Sulla maglia della Juventus arriva il quinto scudetto consecutivo


Il gol di Nainggolan all’Olimpico contro il Napoli, regala con una giornata di anticipo il quinto scudetto di fila alla Juventus. Trentadue nel palmares dei bianconeri. La vittoria nell'anticipo di ieri a Firenze della squadra di Allegri, aveva tenuto gli uomini del presidente Andrea Agnelli con il fiato sospeso sino al triplice fischio di questo pomeriggio allo stadio della capitale quando la sconfitta dei partenopei ha marcato il definitivo ed irraggiungibile distacco della capolista.   Allo Juventus Center di Vinovo i tifosi incollati all’ascolto del match Roma-Napoli sono esplosi in un urlo liberatorio al gol di Nainggolan. Fuori dalle porte chiuse del centro sportivo bianconero circa 300 tifosi hanno intonato i cori della vittoria. In centinaia anche in piazza Castello e piazza San Carlo.
Solazzo Boris

Renzi contro chiusura Brennero: «E' contro le regole europee»

Renzi contro chiusura Brennero: «E' contro le regole europee»

"L'ipotesi di chiudere il Brennero è sfacciatamente contro le regole europee, oltre che contro la storia, contro la logica e contro il futuro". Lo scrive il premier Renzi nella sua Enews dopo le misure decise dall'Austria. Poi in vista del Primo maggio annuncia: "Onoriamo la Festa del Lavoro non solo con le cerimonie ufficiali ma con un Cipe straordinario che stanzierà 2,5 miliardi di euro sulla ricerca e un miliardo di euro sulla cultura". Il lavoro "sarà creato anche e soprattutto dalla scommessa sul capitale umano".

Giorgio Regnani

Migranti: Austria pronta a chiudere il valico con l'Italia

Migranti: Austria pronta a chiudere il valico con l'Italia
 


L'Austria "in caso estremo" potrebbe chiudere completamente il Brennero. Lo ha detto il ministro della Difesa austriaco Doskozil- secondo quanto riporta l'Apa- in una riunione del suo partito, lo SPOe. Se l'Italia continuasse a far passare i profughi e non prendesse indietro i respinti, con il Tirolo trasformato in "sala d'attesa","chiederemmo all'Italia di poter controllare noi anche sul suo territorio". Pronti, nel caso più estremo, a chiudere i confini, ha ribadito.

Regnani Giorgio

Roma: Bertolaso fa un passo indietro in favore di Marchini



"Con il dottor Guido Bertolaso abbiamo deciso di sostenere e fare nostra la candidatura dell'ingegner Alfio Marchini". Così il leader di FI, Berlusconi, in una nota, annuncia il passo indietro su Bertolaso per la corsa a sindaco di Roma. "Non è una scelta nuova. Marchini era stato la nostra prima opzione, ed era caduta per i veti posti da un alleato della coalizione", precisa Berlusconi.

Regnani Giorgio

Ai vertici dell'Uiga riconfermata la giornalista Marina Terpolilli


Riconferma ai vertici dell’Uiga, l’Unione giornalisti dell’automotive, di Marina Terpolilli. La giornalista direttrice di GreenCar e collaboratrice del Sole24 Ore, è al suo secondo mandato che porterà avanti co il nuovo consiglio direttivo di cui fanno parte: Marco Perugini (Aci), Vincenzo Piegari (Ansa), Ottavia Molteni (FleetMagazine), Fabrizio Pugliese (EcoMotori) e Stefania Favia del Core (Motor). A ricoprire la carica di Revisori dei Conti vanno: Gian Luigi Corti (Lo Sprint), Andrea Cauli (Aci) e Toni Colomba (Motori360).

  1.  
    Mauri Michele

Avorio in fiamme per dire no ai bracconieri


Avorio in fiamme per dire no ai bracconieri


Il prossimo 30 aprile il Nairobi National Park ospiterà un imponente rogo d’avorio. 120 tonnellate di materiale sequestrato ai bracconieri saranno distrutte per lanciare un segnare forte ai cacciatori di frodo. “Il Kenya ha compiuto passi avanti importanti nella salvaguardia della propria fauna – ha spiegato il ministro del turismo dello stato africano Najib Balala -. Con questo gesto simbolico intendiamo dimostrare al mondo come la nostra posizione nei confronti del bracconaggio sia di tolleranza zero”. La manifestazione, alla quale prenderanno parte – tra gli altri – anche Angelina Jolie, Brad Pitt e Nicole Kidman e la troupe televisiva di Striscia la notizia, ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sullo sforzo che il Kenya sta compiendo nella lotta al bracconaggio e per la tutela del proprio territorio.
MARTA FRIGERIO

martedì 26 aprile 2016

Presentación del libro RAPPORTO ITALIANI NEL MONDO 2015 - Martes 26 de abril a las 18.30 en el IIC

Estimados amigos,
Tenemos el agrado de invitarlos a la presentación de la publicación  Rapporto Italiani nel Mondo 2015 editado por la Fondazione Migrantes, hoy martes 26 de abril a las 18.30 en el Salón del IIC, Marcelo T. de Alvear 1119, 3er piso.

Paolo Giordano en el Instituto Italiano de Cultura - Jueves 28/04 a las 18.30 hs.


Queridos Amigos,
Tenemos el placer de invitarlos muy especialmente a la charla que ofrecerá el escritor Paolo Giordano en el Instituto Italiano de Cultura (Marcelo T. de Alvear 1119, 3er piso) con entrada libre y gratuita. Los esperamos en esta ocasión única de escuchar a uno de los escritores italianos más destacados del momento.

domenica 24 aprile 2016

Il Gazzettino alla Federaction Atlantica Argentina.

Il Gazzettino Italiano Patagonico, grazie alla signora Hebe Beatriz Perez Bonuccelli sbarca alla "reunion" della "Federazione Atlantica Argentina" accolto molto positivamente dal Console. Motivo di soddisfazione per i Direttori Editoriali Gaetano AmatoAlessio Follieri nonché per la Direttrice Responsabile per l'Italia Barbara Filippone
 .

sabato 23 aprile 2016

#LAmoreMerita


Giovedì 28 Aprile 2016, dalle 19
presso Marmo, Piazzale del Verano, 71
 River presenta:
apeRIVER

Thursday is the new Saturday

 Special Guests:

 Simonetta Spiri | Greta Manuzi | Verdiana Zangaro | Roberta Pompa
protagoniste di
 il Progetto contro l'Omofobia

Palco Aperto ospita il cast di “Il mio grosso grasso matrimonio gayo”,

A seguire, la blogger Gioia Salvatori  con un monologo sull'amore
Quattro voci contro l'omofobia. ApeRiver ospita #LAmoreMerita da Marmo...


È ancora Be Quiet al Piccolo Bellini


Torna, il 26 aprile al Piccolo Bellini, l’appuntamento mensile del collettivo napoletano divenuto ormai fenomeno culturale e punto di riferimento. Il Be Quiet si prepara all’ennesimo sold out portando sul palco, per l’occasione, artisti di grande calibro come Claudio Domestico (Gnut), con il suo mondo a parte fatto di ali e radici, Alessio Arena, diviso tra Barcellona e Napoli e in perenne evoluzione, Flo, tra le personalità più eclettiche e versatili del panorama musicale italiano, e

venerdì 22 aprile 2016

Apertura Stand Italia en la Feria del Libro


En ocasión de la Feria Internacional del Libro 2016 los invitamos a visitar el STAND ITALIA N° 1810 - Pabellón Amarillo del Predio La Rural.
Los esperamos!



giovedì 21 aprile 2016

LA DESTINAZIONE DEI 300 EURO PER I CONSOLATI INSERITA NEL PARERE APPROVATO DALLA COMMISSIONE ESTERI DELLA CAMERA SUL DEF 2016

Roma, 21 aprile 2016 - Ufficio Stampa On. Fabio Porta



Porta (PD): La destinazione dei 300 euro per i consolati inserita nel parere approvato dalla Commissione Esteri della Camera sul Documento di economia e finanza 2016


“Il contributo dei 300 euro per le domande di cittadinanza ‘ius sanguinis’ deve andare ai consolati che li hanno incassati con la finalità di smaltire in tempi rapidi le giacenze accumulate”.   Lo ha annunciato il Presidente del Comitato per gli italiani nel mondo e la promozione del sistema Paese, Fabio Porta, a poche ore dall’approvazione da parte della Commissione Esteri della Camera del parere sul prossimo documento programmatico finanziario del governo per il 2016.
“Dopo la relazione del Ministro degli Esteri Gentiloni e il parere del Sottosegretario con delega agli italiani nel mondo Enzo Amendola, anche il Parlamento con questo documento ufficiale della Commissione Esteri si pronuncia chiaramente sulla destinazione di queste risorse (stimate in 10 milioni di Euro/annui)”, continua il deputato del Partito Democratico.
“Continua il lavoro mio personale e dei colleghi eletti all’estero, a partire da quelli del PD e della maggioranza, per tradurre in una norma chiara e vincolante l’impegno già assunto dal governo in sede di approvazione della legge di stabilità 2016.”
Secondo il parlamentare eletto in America Meridionale, il parere approvato dalla Camera oggi ribadisce testualmente “l’opportunità di rafforzare i servizi consolari rivolti alle imprese e alle comunità italiane all’estero, trasferendo agli uffici consolari una quota parte dei proventi derivanti dall’introduzione della tariffa per la trattazione delle domande di cittadinanza, in proporzione alla percezione dei diritti realizzata in ciascuna sede consolare e con l’esplicito mandato di riassorbire le giacenze delle domande di cittadinanza.
“Per la prima volta un atto parlamentare di indirizzo approvato dalla Commissione Esteri si esprime in maniera chiara e inequivocabile su questo tema – sottolinea l’On. Porta - e sono certo che molto presto tale indirizzo sarà recepito da una apposita norma che finalmente darà ai consolati la possibilità di avere personale di ruolo e a contratto sufficienti per eliminare in pochi mesi giacenze che oggi richiederebbero di molti anni per essere azzerate”.
“Un risultato del lavoro parlamentare – conclude il Presidente del Comitato – ma anche degli organi di rappresentanza (Comites e Cgie) e delle migliaia di cittadini che attraverso una petizione popolare si sono mobilitati in questi mesi per arrivare ad una definitiva soluzione del problema”.
 
 
ITALIA
Camera dei Deputati 

Proyectan plan de acción para el Turismo de Reuniones


La Subsecretaría de Turismo de la Provincia mantuvo durante el mediodía de hoy, un encuentro con los representantes turísticos de San Martín de los Andes y Villa La Angostura.

Con el objetivo de impulsar acciones para el desarrollo del producto Turismo de Reuniones a través de un trabajo en conjunto entre el sector público y privado, durante el mediodía de hoy se realizó un encuentro de la Subsecretaría de Turismo, con los secretarios de Turismo y Proveedores de Exposiciones, Congresos y Eventos de San Martín de los Andes y Villa La Angostura.

Docentes y directivos recorrerán el Norte neuquino


Tras la iniciativa de la Subsecretaría de Turismo de fomentar la contratación de Agencias de Viajes y Turismo habilitadas para realizar viajes de estudio, docentes y directivos de escuelas de Neuquén recorrerán el norte de la Provincia.

De acuerdo a la reglamentación vigente de Agencias de Viajes y Turismo en lo referido a la comercialización de turismo estudiantil y viajes de estudio, la empresa Eureka Viajes con el acompañamiento de la Subsecretaría de Turismo, dependiente del Ministerio de Producción y Turismo de la Provincia, llevará adelante un viaje de reconocimiento para docentes y directivos hacia el Norte neuquino.

mercoledì 20 aprile 2016

GIANNI DESSI’ IN CHIARO PRESSO LA GALLERIA NICOLA PEDANA ARTE CONTEMPORANEA

Si inaugura sabato 30 aprile alle ore 18.00 la mostra In Chiaro di Gianni Dessì a cura del critico Ivan Quaroni presso Nicola Pedana Arte Contemporanea. La mostra sarà visitabile fino al 30 giugno 2016. Come scrive Gianni Dessì :  "In chiaro. Nel titolo della mostra voglia di essere espliciti. Ciò di cui si parla, infatti, è la pittura, la pittura che cerca la sua evidenza, il suo fare ampio e figurato, che dispiegandosi incontra l'immagine, vocazione, tra luci e ombre,alla vita e all'arte”. Saranno in mostra circa una quindicina di lavori di Dessì, tra tele e sculture appartenenti alla sua recente produzione.

ANTICIPARE L ETA PENSIONABILE ANCHE PER GLI ITALIANI EMIGRATI E AUMENTARE GLI IMPORTI DELLE PENSIONI

Il Presidente del Comitato degli italiani nel mondo osserva con attenzione il dibattito in corso sulla riforma pensionistica e garantisce il suo impegno a favore dei diritti previdenziali delle nostre collettività residenti all’estero
Nei prossimi mesi avremo un quadro più chiaro della riforma pensionistica che il Governo italiano  sta studiando per anticipare l’età pensionabile e liberare quindi posti di lavoro per i giovani. La riforma, sempre che sarà varata,  inciderà molto probabilmente anche sulle pensioni in convenzione internazionale che in futuro saranno erogate ai nostri emigrati . Il Governo sta cercando, anche per le forti pressioni dell’Inps di Tito Boeri, di rendere possibile il pensionamento prima  degli attuali 66 anni e sette mesi (stiamo parlando ovviamente delle pensioni di vecchiaia, perché per quelle di anzianità difficilmente verranno toccate le anzianità contributive ed anagrafiche).

Nissoli: il Governo affronti la questione dei contrattisti italiani

Nissoli: il Governo affronti la questione dei contrattisti italiani presso la nostra rete diplomatico-consolare in USA

(Roma, 20 aprile 2016) - L’on. Fucsia FitzGerald Nissoli (Eletta nella Circoscrizione estera- Rip. Nord e Centro America) ha presentato una interrogazione al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale sulla situazione degli impiegati a contratto in servizio presso la nostra rete diplomatico-consolare in USA.

A partir de la obra de Umberto Eco" - Conferencia a cargo de Paolo Fabbri - Miércoles 20/04 a las 18.30 en el IIC

Estimados Amigos,
Tenemos el placer de invitarlos a la conferencia del destacado semiólogo Paolo Fabbri sobre la figura de Umberto Eco. 
Mañana miércoles a las 18.30 en el salón del IIC (Marcelo T. de Alvear 1119, 3er piso). 
Los esperamos!


martedì 19 aprile 2016

SERVIZI CONSOLARI E TRATTAZIONE DOMANDE CITTADINANZE

Roma, 12 aprile 2016 


SERVIZI CONSOLARI E TRATTAZIONE DOMANDE CITTADINANZE: IL MINISTRO DEGLI ESTERI RISPONDE ALL’ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DALL’ON. FABIO PORTA

Il deputato del Partito Democratico aveva chiesto al governo la destinazione dei 300 euro derivanti dalle domande di cittadinanza alla creazione di una ‘task force’ per azzerare in tempi brevi le lunghissime attese.
 Un altro passo nella direzione dell’eliminazione del pesante accumulo di domande di cittadinanza che, soprattutto in Brasile e Sudamerica, richiedono oggi tempi lunghissimi (spesso oltre dieci anni di attesa) per il loro riconoscimento.
In occasione dell’approvazione della legge di stabilità del 2016, il Presidente del Comitato per gli italiani nel mondo e la promozione del “Sistema Paese” della Camera dei Deputati aveva presentato un ordine del giorno che impegnava il governo italiano “a dare priorità nella destinazione delle risorse aggiuntive assegnate ai consolati al rafforzamento dei servizi consolari”, nonché a riassegnare ai consolati una parte delle risorse provenienti dal contributo dei 300 euro per le domande di cittadinanza “con l’esplicito mandato di assorbire le giacenze delle domande di cittadinanza accumulatesi negli anni”.

“La Dieta Mediterranea strumento di promozione e difesa del Made in Italy in Italia e negli Usa”

Il 5 aprile 2016, alla Camera dei Deputati, l’on. Nissoli, presenta “La Dieta Mediterranea strumento di promozione e difesa del Made in Italy in Italia e negli Usa”

           Si terrà nella Sala Stampa della Camera dei Deputati, il 5 aprile 2016 alle ore 11:30, la Conferenza: “La Dieta Mediterranea strumento di promozione e difesa del Made in Italy in Italia e negli Usa”. Un tema molto attuale che sarà introdotto dall’On. Fucsia FitzGerald Nissoli, da tempo impegnata nella difesa e promozione del Made in Italy.
         All’evento, moderato dalla giornalista Carmen Dambruoso, interverranno gli ideatori dell’evento Mediterranean Diet Roundtable ed il prof. Eugenio Luigi Iorio. Inoltre, l’on. Nissoli consegnerà dei premi ad imprenditori italiani ed americani impegnati nella promozione della Dieta Mediterranea e nella difesa delMade in Italy.

Fortalecimiento de productos turísticos en el Corredor del Limay

Fortalecimiento de productos turísticos en el Corredor del Limay

7 de abril de 2016
Fortalecimiento de productos turísticos en el Corredor del Limay
Se realizó una reunión con la presencia del subsecretario de Turismo de la provincia, licenciado Andrés Méndez y de los intendentes de Villa El Chocón, Plottier, Picún Leufú, secretario de gobierno de Piedra del Águila, el subsecretario de área de la Municipalidad de Neuquén y gestores turísticos públicos de las localidades mencionadas y Senillosa.
Como parte de un trabajo en conjunto con municipios, asociaciones afines, cámaras de hotelería y gastronomía, y representantes de agencias de viajes, se llevó a cabo ayer un encuentro en el que se presentó el Corredor del Limay. Tuvo lugar en las instalaciones del microcine del Museo “Ernesto Bachmann” de Villa El Chocón.

Ratifiche: FitzGerald Nissoli

Ratifiche: FitzGerald Nissoli (DS-CD) interviene nell’Aula di Montecitorio per dichiarazioni di voto favorevole del suo Gruppo parlamentare



(Roma, 6 aprile 2016) – Durante questa settimana, l’on. Fucsia FitzGerald Nissoli (Circoscrizione estera -  Nord e Centro America) è intervenuta nell’Aula di Montecitorio per dichiarazioni di voto, tutte favorevoli, su alcune importanti ratifiche di Accordi internazionali a nome del suo Gruppo parlamentare.


Nello specifico, l’on. Nissoli è intervenuta sugli Accordi in materia giudiziaria con il Kosovo, su quello inerente la cooperazione culturale con la Repubblica Ceca, dove ha sottolineato l’importanza dell’Accordo per la promozione della lingua italiana, e quelli inerenti la cooperazione militare con il Senegal e la Somalia. In particolare, per quanto concerne la Somalia, l’on. Nissoli ha invitato ad usare prudenza e ad un monitoraggio attento dell’implementazione dell’Accordo affinché siano salvaguardati i diritti umani.

Ratifiche: FitzGerald Nissoli (DS-CD)

Ratifiche: FitzGerald Nissoli (DS-CD) interviene nell’Aula di Montecitorio per dichiarazioni di voto favorevole del suo Gruppo parlamentare



(Roma, 30 marzo 2016) - Oggi, l’on. Fucsia FitzGerald Nissoli (eletta all'estero - Ripartizione Nord e Centro America) è intervenuta nell’Aula di Montecitorio per dichiarazioni di voto, tutte favorevoli, su due importanti ratifiche di Accordi internazionali a nome del suo Gruppo parlamentare.

Nello specifico, l’on. Nissoli è intervenuta sugli accordi con l’Uruguay, per quanto concerne lo status lavorativo dei familiari del personale delle ambasciate, e con il Principato di Monaco, per quanto riguarda lo scambio di informazioni in ambito fiscale, sottolineando l'importanza dell'azione del Governo nella lotta all'evasione fiscale internazionale.


Encuentro para fortalecer la Ruta del Pehuén


Sitio Web de Turismo de Neuquén www.neuquentur.gob.ar

Gacetilla de prensa
30 de marzo de 2016

Encuentro para fortalecer la Ruta del Pehuén

Será este jueves a fin de potenciar los atractivos turísticos de Caviahue – Copahue, Villa Pehuenia – Moquehue, Aluminé, Loncopué y Las Lajas.

En el marco de los lineamientos de trabajo propuestos por el gobernador de la provincia, Omar Gutiérrez, en fortificar el Turismo como política de Estado, este jueves 31 de marzo el subsecretario de Turismo, licenciado Andrés Méndez, participará de una reunión con intendentes y gestores turísticos de los municipios que conforman la Ruta del Pehuén, como así también con integrantes de la Cámara de Comercio y la Asociación de Prestadores Turísticos de Aluminé; la Cámara de Hoteleros, Gastronómicos y Actividades Afines de Caviahue; la Cámara de Comercio, Hotelera y Afines de Copahue; la Cámara de Turismo, Industria y Servicios de Villa Pehuenia; y la Asociación de Prestadores de Servicios Turísticos de Zapala. Será a las 11 en el salón cultural del centro de convenciones de Caviahue, ubicado en Avenida Bialaus y 8 de Abril.

Mesa redonda AL SUR DEL SUR coordinada por el Prof. Nicola Bottiglieri



Estimados amigos,
Tenemos el placer de invitarlos a la mesa redonda Al Sur del Sur coordinada por el Prof. Nicola Bottiglieri (Universidad de Cassino), en el marco de las Jornadas CUIA en Buenos Aires. Mañanamartes 19 de abril a las 18.30 hs. en el Salón del Instituto (Marcelo T. de Alvear 1119, 3er piso).

Sitio Web de Turismo de Neuquén www.neuquentur.gob.ar


18 de abril de 2016


Intendentes de municipios del Corredor de Los Lagos, de parques nacionales y provincia fortalecen la ruta escénica

En el marco de una serie de reuniones que se vienen desarrollando desde principio de año, el subsecretario de Turismo de la Provincia, licenciado Andrés Méndez, participó este jueves 14 de abril de una reunión de trabajo con los intendentes de los parques nacionales Nahuel Huapi, Lanín, Laguna Blanca y de los municipios de influencia. Tuvo lugar en la sede de la Comisión de Fomento de Villa Traful.

venerdì 15 aprile 2016

Estimados amigos,Los invitamos a la presentación del libro El derecho en el teatro de Eduardo de Filippo, con la presencia del autor, Giovanni Marino. El evento se realiza en en ámbito de las Jornadas CUIA en Buenos Aires, mañana Viernes 15 de abril a las 18.30 hs. en el salón del Instituto (Marcelo T. de Alvear 1119, 3er piso). Los esperamos!


Merlo (MAIE) arriva nella RD: "Assurda la chiusura dell’Ambasciata a Santo Domingo"



Merlo, fondatore e presidente del Movimento Associativo Italiani all’Estero, sarà il primo degli eletti oltre confine a visitare la Repubblica Dominicana, dopo la chiusura dell’Ambasciata d’Italia a Santo Domingo. Fitta l’agenda del deputato: incontri con la comunità, conferenze, punto stampa. 
Gli italiani residenti nella Repubblica Dominicana sono ormai da oltre un anno e mezzo senza ambasciata d’Italia. Da quando è stata chiusa la sede diplomatica tricolore a Santo Domingo, i nostri connazionali si sentono più soli e meno sicuri.L’On. Ricardo Merlo, fondatore e presidente del MAIE – Movimento Associativo Italiani all’Estero, è stato il primo a presentare a Roma interrogazioni parlamentari sul caso dell’ambasciata. E ora sarà il primo degli eletti all’estero a rendersi conto di persona di quale sia la situazione dopo la chiusura dell’ambasciata.

giovedì 14 aprile 2016

14 de abril de 2016





Turismo y Parque Nacionales trabajarán en conjunto

En el marco de una serie de reuniones que se vienen desarrollando desde principio de año, el subsecretario de Turismo de la Provincia, licenciado Andrés Méndez, participó este jueves 14 de abril de una reunión de trabajo con los intendentes de los parques nacionales Nahuel Huapi, Arrayanes, Lanín, Laguna Blanca y de los municipios de influencia. Tuvo lugar a las 11 en la sede de la Comisión de Fomento de Villa Traful, ubicada en Ruta 65 kilómetro 35.

PORTA (PD)/TASSAZIONE DELLE PENSIONI INPS IN BRASILE: NUOVE REGOLE E VECCHI PROBLEMI




Passo avanti nella gestione del sistema di tassazione delle pensioni Inps pagate in Brasile e Canada ma l’ignavia e anche l’indifferenza di Governi, Ministeri ed Enti previdenziali penalizzano ancora i pensionati italiani residenti in quei due Paesi ed i quali hanno la “sfortuna” di essere titolari di pensioni Inps che superano i 5.000 dollari americani annui se risiedono in Brasile e i 12.000 dollari canadesi se risiedono in Canada poiché continuano ad essere assoggettati a tassazione concorrente (cioè doppia). Ma procediamo con ordine. Con un recente messaggio l’Inps rende noto di aver risolto il problema relativo alla tassazione Irpef a conguaglio nei mesi di gennaio e febbraio dell’anno successivo a quello di imposta – che tanti disagi aveva creato ai pensionati italiani residenti in Brasile e Canada i quali si vedevano addebitati in due mesi tutta la tassazione dell’anno precedente. Infatti l’Inps informa nel suo messaggio che per limitare tali disagi creati dai conguagli di fine anno ai pensionati, la tassazione corrente per il periodo di importa 2016 è stata provvisoriamente calcolata sulla base dei 10/12mi del totale conguaglio di fine anno 2015 e sarà imposta in 9 rate, a partire dal mese di aprile 2016 fino al mese di dicembre 2016.

Barcelona, adios! El Cholo fa l’impresa!


Al Vicente Calderon nella gara valevole per ritorno dei quarti di finale di Champions League, l’Atletico Madrid batte il Barcellona 2-0 con doppietta di Griezmann 36.’88’ e lo elimina dalla competizione. La squadra di Simeone ha messo in campo compattezza e concretezza, concedendo poco e niente ai catalani. (Foto Mediaset Premium)
Per i colchoneros si spalancano le porte della semifinale. A questo punto sognare è lecito, soprattutto dopo aver eliminato i campioni in carica.
Ecco le parole di Diego Simeone rilasciate ai microfoni di Mediaset Premium:” Sono molto contento per lo sforzo dei miei ragazzi. Lottare contro una grandissima squadra come il Barcellona con la nostra forza è bello, ma molto difficile.
Abbiamo dato il massimo. Loro poi sono dei cavalieri quando perdono ed è bello.

Remuntada Real! Ibra va a casa.


All’Ethiad Stadium nella gara valevole per i quarti di finale di Champions League il Manchester City batte il Psg per 1-0 con rete di Kevin De Bruyne al 75’ che dalla lunetta del limite dell’aria lascia partire un tiro a giro che batte il portiere del Psg Trapp.
Al 29’ Il Manchester City ha l’occasione per sbloccare la partita, Aguero fallisce un calcio di rigore, manda il pallone fuori.
La squadra di Manuel Pellegrini raggiunge per la prima volta nella sua storia le semifinali di Champions. L’allenatore argentino a Giugno terminerà la sua avventura coi citizen, al suo posto Guardiola.
Continua la rincorsa alla Champions di Zlatan Ibrahimovic, per lui la Coppa sembra stregata. Ci ha provato con Juventus, Inter, Barcellona, Milan. Ora con i francesi ma il risultato non cambia.
Laurent Blanc l’allenatore del Psg ha parlato ai microfoni di Premium sport:” Avevamo tante speranze stasera, pensavamo di poter vincere. Bisogna vedere la realtà, il Manchester City ci ha dato molti problemi.
Abbiamo perso due giocatori come Matuidi e Thiago Motta. Abbiamo dato tutto, ma non è bastato. Eravamo molto delusi dopo l’andata, che potevamo vincere. Purtroppo non ho potuto contare su tutta la rosa”.

martedì 12 aprile 2016

Perché la politica disprezza così profondamente la cultura?

La riflessione che vi sottopongo in questo articolo parlerà di cultura in senso politico. Politico, sì, non partitico – anzi, l’esatto opposto, nella sostanza. Nasce, tale riflessione, dal frequente constatare lo stato in cui giace la cultura (in senso generale) in Italia, e di come essa risulti programmaticamente negletta e sostanzialmente disprezzata da tutti i governi che si sono succeduti alla guida del paese negli ultimi decenni, di qualsiasi parte, segno, colore fossero. Per tale motivo ho affermato lì sopra che queste mie considerazioni, scaturenti dal personale punto di vista di fruitore ergo sostenitore della cultura – in senso lato ma pure, se non soprattutto in senso di valore politico di essa – hanno un marchio non a-partitico, semmai anti-partitico. Perché se la politica è, classicamente, la gestione della cosa comune e la cultura, con tutte le arti d’ogni sorta che la formano, è da sempre la fonte della migliore, più sagace e sovente profetica rappresentazione del nostro mondo comune e delle sue pubbliche realtà, inevitabilmente i prodotti culturali – meglio, l’attività di produzione

I libri sono l’unica via per capire davvero cos'è l’Islam

È una delle tanto celebri frasi che si possono trovare nell'antico libro “L’arte della guerra” che è  un trattato di strategia militare molto famoso attribuito al generale cinese Sun Tzu, vissuto in Cina probabilmente fra il VI e V secolo a.C. Questa frase potrebbe essere attualizzata così: “Conosci e capisci l’Islam, mai sarà in dubbio la soluzione del problema, anche se resta indispensabile la volontà politica di risolverlo”. Purtroppo la stragrandissima parte di noi occidentali non ha ancora capito niente di quello che è il mondo islamico e soprattutto di come ragiona. Se poi parliamo della loro religione la distanza

A Chioggia si svolgera’ il Campionato Europeo Sportboat 2016

Sarà la città di Chioggia ad ospitare l'edizione 2016 del Campionato Europeo Sportboat, imbarcazioni con lunghezza compresa tra i 6 ed i 9 metri con stazza inferiore a 2000 kg, che si disputerà nella cittadina lagunare dal 24 al 29 maggio prossimi. La notizia arriva direttamente da Sanya, in Cina, dove nei giorni scorsi si è svolta, nell'ambito del meeting dell'ISAF, l'annuale Assemblea Generale dell'ORC (Offshore Racing Congress). L'assegnazione della manifestazione al Circolo Velico Portodimare, e quindi a Chioggia, segna il ritorno in città di una manifestazione velica di livello internazionale dopo quasi 25 anni di assenza. L'ultimo evento risale infatti al 1992 quando il Circolo Nautico Chioggia organizzò il Campionato del Mondo Level Class Ton. "Per il nostro circolo", dichiara emozionato il Presidente del sodalizio padovano GianFranco Frizzarin, "si tratta

Toccate la Statua dell’Anonimo, diventerete scrittori

Gli aspiranti scrittori saranno deliziati dalla leggenda che circonda una statua sita nel cuore di Budapest. Nel parco vicino alla celebre Piazza degli Eroi − che ospita il Monumento del Millenario eretto in onore degli eroi che si sono battuti per l’indipendenza dell’Ungheria − si trova la Statua dell’Anonimo, che racchiude un’affascinante storia. Anonimus, conosciuto così allora come oggi, fu notaio e cronista di un Re ungherese, probabilmente Béla III (1148-1196), e racchiuse tutto il suo sapere nell’opera Gesta Hungarorum.“P dictus magister ac quondam bone memorie gloriosissimi Bele regis Hungarie notarius”. Così Anonimus descrive se stesso introducendo le Gesta. E da questa frase si suppone che il suo nome inizi per P e che rese i suoi

La nueva política

El hombre debe buscar lo que debe ser, para ser un hombre”, decía Rousseau bautizado como el Newton de la moral. Precisamente, “la pequeña era del terror”, se está apoderando de nosotros. Los ataques terroristas son una expresión más de la búsqueda de identidad en nuestras vidas. Y, el hombre, ya no sabe o no puede buscar lo que debe ser. Solo escapa por la tangente de la violencia que lo disfraza desesperadamente en ese pequeño instante. Pero el vacío sigue y el mal aflora para instalarse como el gran enemigo de toda la humanidad. Es que el fanatismo a ultranza, nos permite salir momentáneamente, bajo apariencia de bien

mercoledì 6 aprile 2016

I pubblici della cultura

L’idea di questo articolo nasce unicamente da un corso di aggiornamento a cui i giornalisti pubblicisti sono tenuti a seguire affinché possano mantenere l’iscrizione allo stesso Ordine dei giornalisti.
Così il 13 gennaio 2016 presso la sala ONU del meraviglioso Teatro Massimo di Palermo si è tenuto questo seminario legato comunque anche alla presentazione di un libro che si sarebbe svolta nella stessa giornata ma ad un orario diverso, ma che diventa allo stesso tempo motivo di riflessione su un tema a volte sottovalutato. Naturalmente il mio interesse per l’argomento ha fatto scattare l’esigenza di saperne di più. Io sono una socialpatica ovvero una persona che ama relazionarsi e confrontarsi con le idee altrui, attraverso un social che sia Facebook, Instagram o semplicemente Twitter. Dunque in merito alla scelta di cosa vedere in tempi brevi, leggere o semplicemente aggiornarsi di cultura diventa, attraverso un semplice click, accessibile a tutti. Così i divulgatori della cultura, che sia editoria, che sia teatro, musica, network televisivi, riconoscono finalmente l’esigenza assoluta di studiare l’audience e lo sviluppo delle politiche di adesione alla