venerdì 22 luglio 2016

Nissoli: Bene Governo su reintegro fondi per lingua e cultura italiana all’estero



(Roma, 19 luglio 2016) – “Esprimo soddisfazione per l’assegnazione, nella legge di assestamento di bilancio, di 2,6 milioni di euro alla Direzione Generale per gli italiani all’estero, al fine di essere utilizzati per reintegrare la dotazione destinata ai corsi di lingua e cultura italiana all’estero tagliati nella scorsa legge di Stabilità. Sento il dovere di ringraziare il Governo per aver mantenuto l’impegno assunto di fronte all’azione istituzionale e politica portata avanti da noi eletti all’estero. In particolare, voglio ricordare l’interrogazione dell’On. Tacconi, in Commissione esteri, ed il mio intervento in sede di “question time” con il Ministro Gentiloni, nell’Aula di Montecitorio. Ciò testimonia che facendo squadra  si ottengono i risultati. Ed oggi possiamo dire che le famiglie possono stare tranquille sulla regolare ripresa dei corsi di italiano dopo le vacanze”.
Lo ha dichiarato l’on. Fucsia FitzGerald Nissoli (eletta nella Circoscrizione estera – Rip. Nord e Centro America) commentando il ripristino dei fondi per i corsi di lingua e cultura italiana all’estero inseriti nell’assestamento di bilancio ormai all’esame del Parlamento.

Nessun commento:

Posta un commento