lunedì 8 agosto 2016

Addio alla regina dei salotti italiani Marta Marzotto

Se ne è andata senza clamori a precederla Marta Marzotto, la regina dei salotti italiani stilista ed ex modella vera protagonista di quelle lunghe stagioni tra gli anni ’60 ed ’80. 


E’ morta a 85 anni nella clinica La Madonnina di Milano dove era ricoverata da qualche giorno. Aveva festeggiato gli anni a febbraio ripercorrendo le tante vite diverse ma tutte piene di quello spirito creativo che le faceva dimenticare anche gli anni. Ma era soprattutto il suo spirito di vivere i privilegi in modo fugace e mai permanente. Una vita scandita dai tre amori: Umberto Marzotto, erede dell’omonima azienda tessile da cui prese il cognome e poi musa ispiratrice di Renato Guttuso nelle cui opere una non più giovanissima Marta compare come protagonista seducente. Ed infine Lucio Magri, intellettuale e parlamentare comunista. La “Nonna Big” come veniva chiamata dai suoi nipoti questa volta è uscita in modo discreto e senza paparazzi.
Luca Grossi


Nessun commento:

Posta un commento