venerdì 14 ottobre 2016

Nissoli (DS-CD): Columbus Day è un’occasione importante per riflettere sull’identità americana e sul nostro contributo nel definirla



(Roma, 10 ottobre 2016) - Il Columbus Day vuole essere un giorno di festa in cui si celebra l'arrivo di Cristoforo Colombo in America, il 12 ottobre 1492. Esso fu istituito come Festa nazionale nel 1937, dal Presidente  Franklin Delano Roosevelt, e, dal 1971, viene celebrato ogni anno il secondo lunedì del mese di ottobre.

“Il Giorno di Colombo – ha detto l’on. FitzGerald Nissoli (eletta nella Ripartizione Nord e Centro America) – è un momento di grande Festa sia per il richiamo alla tradizione culturale italiana ed al contributo che gli italoamericani hanno dato allo sviluppo degli Stati Uniti sia per il compleanno dell’America. Momenti emozionanti che culminano con la parata sulla Fifth Avenue di New York City, in cui i mille colori della più grande celebrazione al mondo della cultura italo-americana avvolgono lo spettatore di quel profondo umanesimo italiano che ha contribuito a rendere grande l’America. Una occasione per riflettere sulle radici e sul futuro di un grande Paese che attraversa un momento di crisi e che deve riconciliare il presente con i grandi valori ispiratori per guardare con fiducia alle grandi sfide che sono davanti a noi sul piano sia interno che globale”.

Nessun commento:

Posta un commento