martedì 27 giugno 2017

Cuneo, volontari su un pulmino portano la cultura tra le campagne piemontesi

Nasce tra Langhe e Roero un nuovo metodo per diffondere la cultura e coinvolgere il pubblico, specialmente quello delle province, alle nuove iniziative artistiche e agli eventi culturali. A seguito del bando Open 2016 sistemi innovativi di audience engagement, lanciato dalla Compagnia San Paolo, alcuni operatori del circolo Arci di roerino hanno dato vita ad un’iniziativa che porta la cultura e l’arte direttamente “nelle case” – si fa per dire – della gente. È la cultura che si mette in moto, nel vero senso della parola, e va incontro a piccole comunità, bambini, giovani e adulti: il pulmino rosso partito dal garage di Cinema Vekkio di
Corneliano D’Alba, trasporta arti, eventi, spettacoli ed istallazioni nelle periferie e nelle campagne della provincia. Ma lo scopo dell’impresa va ben oltre un semplice avvicinamento passivo del pubblico. Gli operatori mirano, infatti, a rendere le persone parte stessa delle iniziative che via via vengono realizzate, coinvolgendole nell'organizzazione e nella progettazione delle attività culturali. Il pulmino ha già cominciato a macinare chilometri, arrivando a toccare le località di Alba, Corneliano e Piobesi, Santa Margherita e Moretta. Tra i primi ad essere coinvolti nelle attività, gli studenti delle classi quinte elementari di Piobesi e Corneliano, e le quarte della primaria albese Umberto Sacco, ai quali sono stati inizialmente sottoposti dei questionari per capirne i desideri e le inclinazioni artistiche. Creare uno spazio pubblico di cultura cucito ad hoc sulle esigenze delle varie comunità coinvolte, è questo l’obiettivo dei promotori del progetto, con la prospettiva di realizzare presentazioni di libri o fumetti, concerti, cinema all'aperto, teatro di strada ed interviste radiofoniche, lavorando con i residenti stessi e creando un evento finale in cui concretizzare le idee e le attività svolte. Il pulmino sarà presto a Cherasco, coinvolgendo la parrocchia di San Pietro con l’Estate Ragazzi e infine a Bra, e proseguirà il suo tour nella provincia di Cuneo.


CRISTIAN FURNARI

Nessun commento:

Posta un commento