mercoledì 28 giugno 2017

Nisida, un premio letterario per l'integrazione

Sensibilizzare giovani e adulti nei confronti delle nuove generazioni di culture differenti. E’ questo l’obiettivo del premio letterario ‘INTEGRA – Integrazione e cittadinanza europea per le giovani generazioni, tra integrazione e tradizione’, la cui cerimonia di premiazione si è tenuta oggi presso la Sala convegni del Centro Europeo di Studi di Nisida. A fare da cornice all’incontro, un luogo pregno di valore simbolico quale l’Isola di Nisida, sede dell’Istituto penale per minorenni di Napoli, ad indicare la fiducia e la speranza che si ripone nella riabilitazione delle future generazioni. Presente all’evento anche la Cooperativa Sociale La Rete che da anni fa propri questi valori cercando di
veicolarne la concreta realizzazione nella realtà che circonda ciascuno di noi. Integrazione e cittadinanza attiva sono ormai concetti alla base di una visione europea sempre più diffusa, ma al contempo difficile da attuare. Creare un dialogo tra le differenti identità culturali facendo leva sulle tradizioni storiche è uno dei punti cardini del lavoro portato avanti dalla Cooperativa e da questa iniziativa culturale fortemente voluta e patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e dall'Assessorato alle politiche sociali e all'istruzione della Regione Campania. Ogni minore vincitore del Concorso Letterario è stato premiato con una targa pergamena e un Notebook. Al termine della cerimonia, un buffet offerto dalla Cooperativa La Rete e preparato dall'Associazione "Monelli tra i Fornelli" formata dai minori di Nisida.


PAOLO SCOGNAMIGLIO

Nessun commento:

Posta un commento