sabato 29 luglio 2017

Cronoscalate Italia: 47° Trofeo Vallecamonica

DUECENTOCINQUE I PARTENTI ALLA CRONOSCALATA MALEGNO OSSIMO BORNO 

Brescia, 28 luglio 2017 - Terminata la prima giornata al Trofeo Vallecamonica. L'apertura del weekend dedicato alle Verifiche Sportive e Tecniche dei duecentocinque iscritti alla competizione organizzata da Automobile Club Brescia, con la attiva collaborazione dei comuni di Malegno, Ossimo e Borno e il coinvolgimento di tutta la Valle Camonica, conferma il successo della manifestazione Camuna. I tanti concorrenti annunciati alla vigilia, hanno confermato la presenza in grande e significativo numero: quarantadue sono i piloti della gara Auto Storiche, con molti attori principi del Campionato Italiano Auto Storiche; centosessantatre i cronomen partecipanti alla ottava prova del Campionato Italiano Velocità

martedì 25 luglio 2017

Inauguración MNBA Neuquén – Sábado 29 de julio, 19hs

El Museo Nacional de Bellas Artes Neuquén, invita a la inauguración de la exposición audiovisual El Ojo que tiene el Sur” de Judith Bensimon, Julieta Anaut, Mariana Lombard y Colectiva Vulvaalsur (Mariana Torres, Silvina Torres y Natalia Navia) y a la presentación de la muestra fotográfica “Autorretratos y rituales” de Marina Cisneros. Estas muestras se presentan en diálogo con el seminario-taller: Fotografía y video como indagaciones sobre los géneros y las sexualidades en el arte

domenica 23 luglio 2017

Riscoperta l’ottava meraviglia naturale che non si vedeva dal 1886

Le terrazze bianche e rosa formate dalle fonti geotermiche sature di silicio che si gettavano nelle miti acque del lago Rotomahana, nell'Isola del Nord, erano considerate l’ ottava meraviglia naturale. Delicato e allo stesso tempo dai colori ammaglianti, questo spettacolo naturale senza eguali era una vera e propria attrazione turistica di massa durante il periodo vittoriano, tanto che navi cariche di turisti arrivano qui da tutti gli angoli dell’Impero britannico. Poi l’eruzione del vulcano Tarawera, nel 1886, che ha fatto temere che questo gioiello unico fosse andato perduto.

Sasá Striano - Una testa matta stregata da Shakespeare che non vuole maschere

Napoli, primi anni ’80. La criminalità contamina l’esistenza di chi ci abita e obbliga a scelte dolorose. Vita di strada, anni di sangue. C’è un bambino, Sasá, che è già stanco della sottomissione e a poco più di dieci anni è già orfano dell’innocenza puerile. Ha la guerra in testa, la cocaina nel sangue e una pistola infilata nei calzoni. È un camorrista. Solitamente chi sente parlare di malavita non fa altro che associare il nome dell’organizzazione ad esseri spietati e senza cuore; effettivamente nella maggior parte dei casi il copione quello è, in questo però riesce a distinguersi il piccolo Sasá e riesce nell’impresa di non omologare il suo primo

Los campeones de la NBA, a la espera de la visita oficial a Trump

Las celebraciones en Oakland por el título de los Warriors de Golden State se desbordarán este jueves a la calles de la ciudad mientras los directivos definen si la plantilla visita o no la Casa Blanca.

El equipo desmintió versiones periodísticas que daban como cierta la negativa del plantel a visitar al presidente Donald Trump tras una supuesta votación de los jugadores. "Hoy todo se relaciona con la celebración del campeonato", informó el equipo en un comunicado, que además sugiera que no recibieron la invitación oficial de la Casa Blanca, según EFE. Trump ya recibió en audiencia a los Patriots de Nueva Inglaterra como campeones del Super Bowl de la NFL, y a Clemson, campeón nacional

Francesco D’Antuono e il suo “inquilino” da sfrattare

«Prendo la vita come viene. Mettendomi in discussione ogni giorno, sapendo che ogni giorno è unico. Senza più aspettare segnali di svolta. Ho imparato a riconoscere il bene: nelle persone, nelle cose e nelle situazioni. E, soprattutto, negli occhi orgogliosi dei miei due splendidi figli. Carburante dell’anima. È quello che non ti importa come gli altri ti vedano, ma come tu ti senti. Il mio invito, anzi, il mio appello alle persone che soffrono di una qualsiasi malattia, è di fare il primo passo, farsi sentire. Da quel primo passo verranno gli altri passi. Se pensi di essere sconfitto sei il tuo peggior nemico. Ho scelto di rispettare le mie emozioni, per questo forse non riesco a trovare stabilità. Perché ho bisogno, ogni secondo, di sentire addosso la vita».

sabato 22 luglio 2017

Aster Academy International, interscambio culturale Italia-Argentina

Un evento culturale internazionale tra scrittori Italiani della Aster Academy e Argentini dell’Istituto Latino Americano di Cultura.

Al via i grandi eventi internazionali della Aster Academy International. Il 13 Agosto arriverà in Italia una delegazione di scrittori argentini dell’Istituto Latino Americano di Cultura presieduto da Rosana Silva.
L’interscambio si aprirà Domenica 13 Agosto alle ore 18 presso la sala congressi dell’Hotel San Giorgio a Civitavecchia. L’appuntamento importante vedrà la presentazione delle opere e degli scrittori dell’Istituto Latino Americano di

L’assurdo delle guerre di religione

L’ossessione religiosa è alla radice dei conflitti per creare disaccordo e contese

Quanti sono oggi i conflitti esistenti in nome della religione? Molti, anzi troppi; alcuni antichi come la Bibbia e altri più recenti, come in Irlanda, in Croazia o in Serbia, dove si dicono cristiani o in Ruanda, dove le tribù cristiane continuano lo sterminio fra loro e i tanti movimenti radicali che negli ultimi 20 anni hanno educato i loro giovani ad odiare chi era diverso. Le religioni si prestano troppo spesso ad armare le identità che si sentono minacciate, ma le ragioni delle guerre non sono mai religiose, perché morte e sterminio non possono essere le motivazioni fondanti della legge di Dio. Ormai è diventato un luogo comune pensare alla pace come all'assenza di conflitto, ma la pace non è solo l’assenza di qualcosa, la pace è qualcosa. Essa esiste ed è una potenza e mentre il conflitto cerca di combatterla con caos e paura, in molti luoghi della terra tanti organismi lavorano per il bene

El Gobierno reduce aranceles externos para los ensambladores de motos

Mañana se firmará la primera parte de un acuerdo que reduce el arancel externo 15% para la importación de las partes y establece el fin de las licencias no automáticas

En busca de reactivar el mercado de la fabricación de motos, el Gobierno sumará mañana al sector a los denominados acuerdos de competitividad. Pero esta vez, a diferencia de lo que sucedió con otros sectores como el petrolero en Vaca Muerta o el del sector de la construcción, el eje estaría puesto en modificaciones de corte arancelarios. Mediante un comunicado, el Ministerio de la Producción explicó que en el acuerdo figuran metas de producción y de mejora en la integración de piezas locales

Mobility Solution e sensori indossabili spingono il fatturato del Gruppo Bosch

Un programma per favorire la crescita della formazione specializzata è tra gli obiettivi del programma 2017 di Bosch, l’azienda di tecnologie e servizi che aveva chiuso il suo anno finanziario con un fatturato di 2,4 miliardi di euro, +6% rispetto al 2015.

"Siamo soddisfatti dei risultati raggiunti nell'esercizio 2016 - ha dichiarato Gerhard Dambach, Amministratore Delegato del Gruppo Bosch in Italia - Il 2017 è iniziato bene, nel primo trimestre, nonostante una prospettiva economica non favorevole, stiamo confermando i livelli di fatturato con una performance particolarmente positiva dei settori Mobility Solutions ed Energy and Building Technology. Oggi - ha sottolineato Dambach - Bosch può inoltre contare su un proprio cloud per soluzioni IoT anche in nuove aree, mentre a gennaio è nata la prima start-up Bosch Deepfield Robotics Smart Farming, dove vengono sviluppate

venerdì 21 luglio 2017

Il reparto-utero: il silenzio per i prematuri

Al sant'Anna di Torino nasce la “terapia intensiva silenziosa”

Un reparto speciale dedicato ai piccoli pazienti prematuri che possono godere di un ambiente unico. Un reparto all'avanguardia nonché prima eccellenza italiana a ricevere la certificazione Nidcap (Newborn Individualized Developmental Care and Assessment Program) per aver adottato una forma di assistenza personalizzata al neonato prematuro. L’ospedale è il sant'Anna di Torino dove, annualmente, circa 120 neonati prematuri ricevono assistenza. In una realtà nazionale come la nostra, è confortevole poter contare su un’assistenza avanzata come questa. In Italia ogni anno nascono poco più di 500 mila bambini di cui circa il 7% prematuri. Un numero in aumento, anche se i nati diminuiscono (l’Istat e la SIN -società italiana di neonatologia - dichiarano che a

Pese al impacto de la inflación, el Gobierno lidera la intención de voto

Un sondeo revela que la suba de precios es la principal preocupación social, pero la mayoría de los votantes de Macri avala la gestión y tres de cada cuatro volvería a elegirlo

La idea de un cambio positivo y la perspectiva de un mejor futuro son suficientes para que parte de la sociedad supere las dificultades que representa la inflación, a partir de la suba generalizada de los precios y el aumento de las tarifas. Al menos lo es para la mayoría de quienes optaron por elegir a Mauricio Macri como Presidente en el ballottage de 2015, un número que, ante un escenario de marcada polarización electoral con el peronismo, le permite a Cambiemos liderar la intención de

Mosca: «Al Baghdadi è morto»

Il leader dell'Isis sarebbe stato ucciso in un raid vicino Raqqa il 28 maggio

Mosca sostiene di aver ucciso il leader dell’Isis Ibrahim Abu-Bakr Al Baghdadi in un raid nel nord della Siria, vicino Raqqa, il 28 maggio.

Secondo le informazioni che si stanno verificando attraverso diversi canali», nel sobborgo a sud di Raqqa «era presente anche il leader dell’Isis Ibrahim Abu-Bakr Al Baghdadi, che è stato eliminato inseguito al raid, ha fatto sapere oggi il ministero della Difesa russo, citato dal sito online della tv del dicastero, ‘Zvezda’.  Nel raid del 28 maggio i jet russi Su-34 e Su-35 hanno attaccato un consiglio militare dell’Isis. Insieme ad Al Baghdadi nel bombardamento delle forze aerospaziali di Mosca sarebbero rimasti uccisi altri leader dell’Isis e altri 330 «terroristi». «In seguito ai bombardamenti

Ryanair se alió con Air Europa y conectarán vuelos low cost a la Argentina

Dos potencias de la industria aérea oficializaron hoy un acuerdo que involucra y beneficia a la Argentina. Ryanair y Air Europa firmaron una alianza por la que los pasajeros de la aerolínea low cost podrán conectar sus trayectos europeos con los vuelos de larga distancia a Estados Unidos y Latinoamérica de la compañía española. De esta manera, la aerolínea irlandesa, que traslada a 130 millones de pasajeros al año, incorpora 19 rutas de largo alcance desde Madrid a Brasil, Argentina, Cuba, México y

Villa Borghese, il cuore verde di uno dei simboli di Roma

“Tu non potresti vedere nulla maggior di Roma” così scriveva Orazio e forse è quella la sensazione che si prova affacciandosi sulla famosa terrazza del Pincio, in Villa Borghese. Il Parco di Villa Borghese occupa un’area molto estesa nel centro cittadino ed è una tra le ville romane con le più ricche testimonianze artistiche e paesaggistiche. Al suo interno sono racchiusi edifici, sculture, monumenti e fontane di illustri artisti dell’arte barocca, neoclassica ed eclettica, oltre ad alberi secolari, laghetti, giardini all'italiana e ampi spazi aperti.

giovedì 20 luglio 2017

Madrid, non ci si può sedere a gambe larghe: ecco com’è stato vietato il manspreading

La giunta comunale ha recepito la protesta di Mujeres en lucha y madres estresadas

Lo hanno chiamato manspreading, ovvero l’invasione degli spazi da parte dell’uomo. Da oggi, in Spagna, è vietata. Non ci si può più sedere a gambe larghe sui sedili dei mezzi pubblici, treni, autobus e metropolitane. Il regolamento dell’azienda di trasporto di Madrid, la Emt, è stato recepito dalla giunta comunale che, a sua volta, ha accolto le proteste di associazioni come Mujeres en lucha y madres estresadas (donne in lotta e madri stressate) che avevano promosso anche una raccolta di firme contro il fenomeno.

Cos'è il manspreading

Argentina tendrá su primer hospital con médicos y curanderos mapuches

Argentina inaugurará su primer centro de atención que combinará la medicina moderna occidental y la mapuche en la provincia de Neuquén.

El primer hospital intercultural de Argentina —ya existe uno en Chile— se llamará Ranguiñ Kien y se construirá en Ruca Choroi (Aluminé, Neuquén). Este centro de atención busca conjugar la medicina occidental con la práctica médica ancestral del pueblo mapuche. La obra ocupará 522 metros cuadrados y será llevada a cabo mediante un trabajo conjunto entre funcionarios y técnicos del Ministerio de Salud de la provincia, el equipo de salud rural del hospital Aluminé y miembros de las

L’estate degli animali: il 57% degli italiani li porta in vacanza con sé

Oltre la metà degli italiani – il 57% – non è intenzionata a lasciare a casa i propri animali durante le vacanze estive.
Solo una piccola percentuale degli intervistati – il 14% – dichiara di sentirsi tranquillo ad affidare il proprio pet alle cure di amici e parenti duranti il periodo estivo, mentre l’11% afferma di ricorrere a pensioni e strutture specializzate. Sono questi i dati che emergono alla vigilia delle vacanze estive da un sondaggio effettuato dalla compagnia assicurativa Sara.
In vacanza con noi, perché sì e perché no

mercoledì 19 luglio 2017

"Perdemos vistas al cosmos": Nuestra galaxia, oculta para más del 80% de la humanidad

La luz artificial de alta intensidad afecta a los ciclos migratorios de las aves, al ritmo circadiano de los humanos y a los ecosistemas submarinos.

Un equipo de científicos ha creado un atlas interactivo que refleja la contaminación lumínica mundial y revela que la mayor parte del planeta ya no cuenta con la posibilidad de poder observar la Vía Láctea debido al brillo luminoso de las luces artificiales, informa la revista 'National Geographic'. Concretamente, el 83% de la población mundial habita en estas regiones 'ciegas', alcanzando esta cifra el 99% si nos limitamos a EE.UU. y Europa. El país con mayor contaminación lumínica en relación a

Appunti sulla vita e sulla morte, una consapevolezza in più

Vita e morte: la prima rappresenta l’inizio dell’avventura umana nel mondo, la seconda la sua fine. Vita e morte sono strettamente intrecciate. Nascere e perire è un factum, quel factum che gli esseri umani condividono con il resto delle specie viventi, il che si può esprimere con una formula, impietosa certamente, ma al contempo fredda ed efficace: tutto ciò che esiste prima o poi diventa nulla. Una prospettiva sicuramente angosciosa per l’uomo, la creatura sensibile capace di ragione. La ragione

China incrementa hasta un índice récord las compras de petróleo a Rusia

China importa más crudo ruso que nunca, pero el aumento en la compras de maquinaria, material eléctrico y tecnología punta es aún superior, revela el embajador chino en Moscú.

"China se ha convertido en el mayor socio comercial de Rusia y en una fuente importante de inversiones extranjeras, mientras que Rusia es uno de los países que más fuentes energéticas, maquinaria, material eléctrico y productos de tecnología punta exportan a China", destacó el embajador de China en Moscú, Li Hui, en una entrevista concedida al periódico oficial ruso 'Rossíiskaya Gazeta'. Según sus estimaciones, en términos monetarios el comercio entre ambos países se ha

Le Verità Nascoste degli affreschi nei Musei Vaticani nel libro di Maurizio De Luca

Un viaggio dei significati che vanno oltre l’osservazione immediata degli affreschi di Michelangelo, Raffaello, Perugino, Pinturicchio e degli altri pittori che hanno lasciato la loro cifra stilistica tra le mura del Vaticano. E’ questo il lavoro compiuto da Maurizio De Luca nel libro fresco di stampa: “Verità Nascoste sui muri dei Maestri” edito da Artemide. De Luca è stato ispettore Capo dei Laboratori di Restauro dei Musei Vaticani seguendo per 44 anni i lavori sui grandi cicli pittorici in affresco, scoprendo piccoli e grandi segreti celati dai dipinti. Il libro pur essendo scritto da un tecnico possiede una narrazione come scrive il critico Claudio Strinati nella sua prefazione:

100 días de Agricultura Urbana en Venezuela

A pesar de todos los intentos para que no sucediera, la Agenda Económica Bolivariana (AEB) en Venezuela se ha reapropiado de la agenda económica del país. En lo que llevamos del 2016, luego de la derrota electoral en las legislativas del pasado diciembre, la Revolución Bolivariana ha encontrado su propia senda. La AEB ha servido para esquivar la mayoría de los abismos ofertados por el neoliberalismo. Se elige otro camino para proteger al pueblo ante este momento adverso. Ni es ni será fácil. La

Inondazioni su Himalaya e siccità sulle Ande nelle previsioni del Politecnico di Zurigo

Ormai è chiaro che gli impatti dei cambiamenti climatici possono essere differenti da un’area del pianeta all’altra, generando a volte effetti apparentemente opposti. La conferma arriva da un’indagine coordinata dal Politecnico federale di Zurigo, che ha coinvolto le catene montuose dell’Himalaya e delle Ande. In base ai modelli climatici, i ricercatori prevedono che da qui alla fine del secolo entrambe le aree subiranno un aumento delle temperature

Argentina: Los riesgos de la Alianza del Pacífico

El ingreso de Argentina como Estado Observador a la Alianza del Pacífico (bloque regional compuesto por México, Colombia, Perú y Chile como Estados Parte) fue saludado desde diversos medios de comunicación conservadores de nuestro país, que pretenden ver en la noticia el certificado final de defunción -tantas veces anunciado- del pelotón de instancias de integración autónomas: Unasur, Mercosur, ALBA y PetroCaribe. En contraposición a eso, la noticia no generó mayor repercusión en la prensa latinoamericana, que cubre con más énfasis el deterioro de la situación

Il 91% degli investimenti del trasporto aereo sarà in cyber security

La sicurezza diventa la priorità anche nel mondo hi-tech applicato al trasporto aereo. Secondo una indagine condotta da Sita, il principale player nell’IT dell’aviazione commerciale, il 91% delle compagnie aeree pianificherà investimenti in cyber security nel prossimo triennio. Il doppio rispetto ai tre anni precedenti, quando meno della metà delle compagnie (47%) si preparava a gestire rischi informatici. La priorità data alla cyber security è diretta conseguenza dell’avanzata del cosiddetto "internet delle cose” che è stato uno degli argomenti centrali di Conoscenza in Festa 2016 di Udine appena conclusosi e che ha visto il

Arqueólogos rusos recrean la imagen de una nómada 'extraterrestre'

El apodo se debe a la forma alargada del cráneo.

Por primera vez en la historia del yacimiento de Arkaim, situado en la rusa de Cheliábinsk, los investigadores han reconstruido con todo detalle la imagen de una mujer del pueblo nómada de los sármatas de los siglos III-IV d. C.  En Arkaim se hallaron las ruinas de una aldea y sus alrededores con multitud de restos arqueológicos de diferentes periodos, uno de los cuales corresponde a la presencia de los sármatas, un pueblo nómada de raíces iranias.   Los científicos recrearon la imagen de la mujer en un modelo en tres dimensiones muy preciso que incluso reproduce el color de la piel y de los ojos y su característica más interesante: el cráneo alargado. Precisamente por la rara forma de la cabeza la han apodado 'la sármata extraterrestre'. "Antes las imágenes de los primeros seres humanos se recreaban en bronce y yeso, pero

martedì 18 luglio 2017

I giovani nel web

Ho la strana sensazione che tutto stia andando verso la direzione sbagliata. La sensazione è giusta, i giovani sono sbagliati… la considerazione nasce da tutto ciò che leggo e scopro sui social delle vite di questi giovani. Posto che ci sono giovani che svolgono serenamente il loro percorso adolescenziale, nulla esclude che comunque diventi dura alzarsi e decidere ogni mattina di restare ben saldi sulle proprie idee senza che coetanei invece snervati possano finire per isolarti perché tu diventi diverso; diverso perché rispetti le regole, diverso perché non nascondi ai tuoi ciò che fai durante la giornata, diverso perché semplicemente decidi di non seguire la massa.

L’Italia ha un nuovo mammifero: è lo scoiattolo meridionale

La fauna italica si arricchisce di una nuova specie. Si tratta dello scoiattolo meridionale (Sciurus meridionalis), specie endemica di Basilicata e Calabria. Lo scoiattolo meridionale presenta una colorazione peculiare: il corpo è di colore nero mentre la pancia è bianca e questo lo distingue da tutti gli altri sciuridi presenti sul territorio del nostro Paese. La scoperta è stata fatta da un team di ricercatori dell’Università dell’Insubria. Già all'inizio del secolo scorso le popolazioni di scoiattolo della Calabria e

Anversa ridisegna il suo skyline inaugurando il Port House di Zaha Hadid

A dominare lo skyline di Anversa, la più vivace e modaiola città del Belgio, è la nuova Port House, il centro direzionale che porta la firma dell’archistar Zaha Hadid scomparsa a marzo scorso a Miami. Il progetto, uno degli ultimi di Hadid, ha recuperato la storica caserma dei vigili del fuoco e un nuovo corpo in vetro che si caratterizza per un gioco costante e variabile di luce riflessa.  La Port House è destinata a diventare una nuova icona del quartiere Eilandje, già sede di altri innovativi progetti architettonici come il MAS che hanno fatto di quest’area uno dei luoghi di

Da Londra arriva l’algoritmo che rileva le bugie nelle email

Il Telegraph riporta la notizia di una ricerca condotta dalla City University London, per la quale i ricercatori hanno elaborato un algoritmo che individuerebbe ogni bugia scritta nei testi delle email o nei siti di incontri. L’algoritmo, infatti, può rilevare le bugie analizzando le parole usate, la struttura delle frasi e il contesto. Per crearlo, i ricercatori hanno dovuto comparare migliaia di email contenenti verità e menzogne, in modo da avere un metro di paragone per la ricerca. Dal confronto è emerso che i bugiardi, solitamente, usano di meno i pronomi personali e tendono ad

Il Verdicchio marchigiano punta ad Usa, Canada e mercati asiatici con una promozione da 6 milioni di euro

Il Verdicchio marchigiano punta ai mercati Usa e Canada ma con uno sguardo anche Cina, Giappone, Russia, Norvegia, e India. La promozione del Verdicchio e delle altre denominazioni dell’Istituto marchigiano di tutela vini riparte quest’anno con un mix di azioni sia verso i mercati di sbocco tradizionali che sui Paesi emergenti, Cina in primis”. Lo ha annunciato, oggi a Enoliexpo Adriatica (FM) nel corso del convegno dedicato all’export enologico, il direttore dell’Istituto marchigiano di tutela vini Alberto Mazzoni. “Il nostro consorzio – ha proseguito – è tra i primi ad aver puntato sul valore degli autoctoni, su cui ha investito oltre

Gli orrori dei macelli in Vietnam e la questione etica sul commercio di animali vivi

Le recenti riprese fatte della ONG Animals Australia che mostrano le modalità di abbattimento del bestiame esportato ancora vivo dal continente in regioni asiatiche come il Vietnam, dimostrano – nuovamente – l’incapacità del governo di Canberra di controllare che fine facciano i capi venduti oltremare. I video scioccanti riportati dalla ONG mostrano come gli animali in tre diversi macelli vengano presi a martellate fino a causarne la morte. Nonostante la ESCAS (Export Supply Chain Assurance Scheme) richieda che il bestiame sia macellato secondo gli standard

Animali gay: ecco perché fanno bene alla specie

La scienza spiega perché alcuni animali sono gay: l’attrazione fra individui della stessa specie offre dei benefici a livello genetico.

Lo dicono dei ricercatori del dipartimento di Ecologia e Genetica dell’Università di Uppsala, in Svezia. Lo studio è stato condotto su una specie particolare di coleottero, nella quale si verificano spesso fenomeni attrattivi fra individui dello stesso sesso. Le analisi hanno consentito di verificare che quest’attitudine aumenta quando in una popolazione scarseggiano le femmine. In tal modo si cerca di massimizzare gli accoppiamenti, garantendo

Pooh – Atto di Nascita 1962 – 1967

Il libro racconta la storia del gruppo musicale attraverso gli occhi del suo fondatore Mauro Bertoli.


Mauro Bertoli, co-fondatore de “I Pooh”, presenta il suo libro in cui racconta la nascita del gruppo musicale ed i ricordi legati alla sua infanzia fino agli esordi, non mancano fotografie dell’epoca raffiguranti il gruppo.

Chi è Mario Bertoli?
“Buongiorno, sono Mauro Bertoli, primo chitarrista-cantante, co-fondatore del gruppo musicale “I POOH”, ideato nel lontano 1962 col compianto Valerio Negrini, primo

domenica 16 luglio 2017

La tempesta geomagnetica solare ha raggiunto la Terra



La massa di plasma espulsa dall'evento eruttivo nel sole del 14 luglio, ha raggiunto la terra alle ore 7.45 Italiane. Una moderata tempesta geomagnetica (di classe G2) è prevista per le prossime ore. Aurore a medie latitudini (nord europa) e possibili disagi per le comunicazioni radio. Nel video l'eruzione solare ripresa da SDO/LASCO C3, i modelli di propagazione della densità di plasma nella regione Sole-Terra e i modelli di previsione per il tempo di arrivo della massa di plasma.
Filippo Curti (Aster Academy Astronomy)

sabato 15 luglio 2017

Stafilococco aureo, nel naso l’arma per sconfiggerlo

Che lo stafilococco aureo (Staphylococcus aureus) sia uno dei batteri più insidiosi per il nostro organismo è abbastanza risaputo. É in grado infatti, stazionando comodamente perlopiù nel nostro naso, di scatenare infezioni anche gravi in diversi distretti corporei, dalle vie aeree a quelle urinarie, passando per altri organi e tessuti. Un avversario ostico lo stafilococco, spesso difficile e resistente da combattere, un vero osso duro della microbiologia che il 30% della popolazione si porta sempre dietro, ovunque vada. Quello che ha sempre interessato gli scienziati, nel combattere questo piccolo e subdolo avversario, è il fatto che

“Galeotto fu quel libro”: fallisce l’editore che pubblicò il figlio di Totò Riina

«A un anno esatto dall'apparizione televisiva del figlio del capo dei capi di Cosa nostra, intervistato da Bruno Vespa tra le polemiche in occasione dell’uscita del suo libro, la storia di Edizioni Anordest finisce in tribunale con una sentenza di fallimento», si legge in un recente articolo del Fatto quotidiano. Il testo più noto della casa editrice trevigiana aveva acquisito fama quando l’autore era stato invitato da Bruno Vespa per presentarlo. Una grandissima

Saranno cronisti, piccoli redattori per un grande progetto

Dopo il lancio del progetto editoriale nato a settembre sui banchi della Scuola media G. Fiorelli di Via Fiorelli a Napoli, Saranno Cronisti  - il giornale on line interamente realizzato dagli alunni delle scuole medie e superiori - bissa con le primaria dello strsso Istituto Comprensivo.  Il primo incontro di "formazione" della neonata redazione di Via Tommaso Campanella è avvenuto nella sala videoconferenze dell'edificio situato nel cuore di Mergellina dove si è tenuta la prima riunione di redazione. L'impegno di

CRISPR, l’ingegneria genetica contro il cancro

Dovendo fare una sorta di punto della situazione riguardo l’ingegneria genetica e la lotta al cancro, quello che emerge è che una moltitudine di innovazioni e scoperte, come la tecnologia CRISPR (clustered regularly interspaced short palindromic repeats – brevi ripetizioni palindrome raggruppate e separate a intervalli regolari), hanno da tempo superato i test sul modello animale e rimangono in fase di attesa per essere testate su pazienti umani. Un salto di livello appunto, il vaglio definitivo per capire se le tante scoperte sensazionali più volte annunciate possono veramente essere la nuova frontiera nella lotta ai tumori. In uno

Garibaldi El Libertador uruguaiano raccontato nel libro di Federico Guiglia

La storia di Garibaldi vista dall’altra parte del mondo, in Uruguay dove il generale italiano era solo “El Libertador”. E’ questa la storia narrata da Federico Guiglia nel suo libro “El Libertador. Vita e leggenda di un italiano che ha fatto la storia.I suoi sette anni in Uruguay (1841-1848)” che verrà presentato martedì 13 settembre prossimo all'Istituto Italo Latino Americano (IILLA) di Roma. Col suo nuovo libro sulla vita e la leggenda dei sette anni di Giuseppe Garibaldi in Uruguay (1841-1848),

Gli zoo degli orrori esistono. E sono in Europa

In passato ci siamo più volte occupati delle atroci condizioni di vita degli animali rinchiusi all'interno degli zoo asiatici Ma non serve andare tanto lontano per vedere animali privati della loro libertà e rinchiusi in gabbie squallide e anguste. Le fotografe Britta Jaschinski e Jo-Anne McArthur, per conto dell’organizzazione animalista britannica Born Free Foundation, hanno girato il Vecchio Continente e immortalato gli animali degli zoo europei. Un viaggio attraverso più Paesi, tra i quali anche l’Italia, che mostra chiaramente come le condizioni degli zoo siano del tutto inadeguate. «Sono

Avvistata la tigre della Tasmania: ma non era estinta?

A volte ritornano. E così rieccoci al tilacino (Thylacinus cynocephalus) – conosciuto anche col nome di tigre della Tasmania –  scomparso ufficialmente negli anni Trenta. Ma di tanto in tanto “riesumato” da qualcuno. L’ultimo avvistamento è avvenuto poche settimane fa in Australia del sud, dalle parti di Adelaide. Un documentario lo testimonia. «Si può vedere la testa dell’animale», racconta il ricercatore Neil Waters, in occasione della recente Giornata Nazionale delle specie minacciate. «Si distingue il colore del pelo e la morfologia della coda, che si allarga unendosi alle vertebre coccigee, tipica di questa specie». Ci sono

Vichinghi e Arabi: un anello conferma il loro incontro

Spesso si sente parlare del coraggio dei vichinghi e dell’audacia che li avrebbe portati a conquistare molte terre e a esplorarne molte altre, comprese quelle del nord America. Ora giunge notizia che il misterioso popolo dell’estremo nord europeo ebbe anche stretti contatti con i paesi arabi. Lo dimostra l’anello di una vichinga del nono secolo, scoperto tempo fa, ma analizzato solo oggi. Il reperto ha permesso di identificare un’antica scritta araba, all'interno di un vetro colorato, indicante la parola “per Allah” o “Allah”. Gli archeologi ritengono che l’anello sia stato forgiato da un artigiano arabo e poi immediatamente destinato al popolo scandinavo. La ricerca conferma l’attitudine esplorativa dei vichinghi che li avrebbe portati a visitare molti centri del Mediterraneo e del medio oriente.


LUCA GROSSI

Il clima si migliora anche a tavola

Il riscaldamento globale e il cambiamento del clima dipendono dall'eccesso di emissioni di gas serra provenienti da numerose attività umane, tra cui le industrie, i trasporti e… dai piatti che portiamo a tavola! Ricerche approfondite hanno calcolato l’ingente impatto che l’agricoltura destinata all'allevamento ha sull'ambiente: la FAO ha affermato che “l’allevamento per la produzione di carne, uova e latte risulta essere tra i primi tre fattori che causano i maggiori danni all'ambiente, sia su scala locale sia globale. L’agricoltura intensiva di foraggi per l’allevamento produce il 14,5%

venerdì 14 luglio 2017

Wider con il progetto Genesi vara il suo primo superyacht

ANCONA -  Varato il WIDER 150 il progetto GENESI che ha preso forma dopo due anni di lavoro. Ideato da Tilli Antonelli e disegnato da Fulvio De Simoni il nuovo 150 piedi rappresenta una svolta storica per l’azienda marchigiana .
WIDER ha lavorato in stretta collaborazione con tutti i fornitori tecnici coinvolti nel progetto e con il colosso industriale Emerson Industrial Automation ha concluso

Scoperte le prime orme dell’Homo erectus: sono di 800mila anni fa

Impronte antiche quasi 1 milione di anni potrebbero raccontarci tanto sulla storia dell’Homo erectus. L’eccezionale ritrovamento è stato compiuto da un team di ricercatori dell’Università La Sapienza di Roma, congiuntamente con il Museo Nazionale dell’Eritrea. Il ritrovamento è avvenuto nel sito di Aalad-Amo, nella parte orientale del Paese africano. Dove oggi c’è il deserto dell’Eritrea 800mila anni fa c’era un lago circondato dalla prateria. Ma le impronte ci dicono anche altro: si trovano orientate in direzione Nord-Sud e seguono quelle di antilopi rinvenute allineate in un sedimento di sabbia indurita.

A Yellowstone il destino del grizzly è incerto

Un tempo l’orso grizzly occupava un vastissimo territorio, che andava dal Canada fino al Messico settentrionale. Oggi, invece, è diffuso principalmente nel Wyoming nordoccidentale e nella parte occidentale del Montana. Piccole popolazioni si trovano anche sulle Montagne Rocciose Canadesi, in Alaska e nelle zone più selvagge comprese fra il Brooks Range e i Monti Mackenzie. Ma il regno incontrastato di questo animale è il Parco Nazionale di Yellowstone. Eppure perfino lì i grizzly rischiano di non essere al sicuro. A partire dai primi anni del Duemila la popolazione non è più cresciuta e sempre meno cuccioli

I biocarburanti tolgono cibo al Pianeta

I biocarburanti consentono di superare – almeno in parte – la dipendenza dai combustibili fossili ma il prezzo da pagare potrebbe essere estremamente alto. Secondo uno studio effettuato dal Politecnico di Milano, infatti, le risorse impiegate nella generazione di eco combustibili vengono sottratte alla produzione di cibo necessario a sfamare le fasce più deboli del Pianeta. I dati evidenziano come nel 2013 per i biocarburanti siano stati utilizzati il 4% delle terre agricole e il 3% delle acque dolci. Con

Italia, il Paese che pedala al contrario

Che strano Paese, l’ Italia. Tutto ciò che rende grande la sua storia è destinato a cadere nell'oblio. Al contrario, tutto ciò che infanga la sua immagine mette radici in profondità. Un Paese straordinario e orribile al tempo stesso. Il paesaggio che ha fatto sognare generazioni di viaggiatori di tutto il mondo sembra definitivamente dimenticato, sepolto sotto cemento e asfalto. Le città che un tempo si distinguevano per magnificenza sono state sfigurate da avidità speculative e sciatta incuria. I tesori archeologici sono stati depredati. Le bellezze artistiche in gran parte trascurate. La conservazione

Microbiota: ecco i batteri da colpire per combattere obesità e fegato grasso

ROMA - Una nuova scoperta nello studio del microbiota, l’insieme di microorganismi (alcuni miliardi, in prevalenza batteri) localizzati nel tubo digerente e un tempo conosciuti come flora intestinale. I meccanismi che ne regolano l’interazione con il dna dell’uomo e l’ambiente circostante sono alla base di numerose malattie semplici e complesse. Uno studio del Bambino Gesù ha descritto per la prima volta nella letteratura internazionale un modello di microbiota associato a fegato grasso e obesità. Medici e ricercatori dell’Ospedale hanno scoperto che nell’intestino dei bambini obesi e con fegato grasso alcune famiglie di batteri sono troppo numerose (Ruminococcus e Dorea) se paragonate a quelle presenti in un soggetto sano, mentre altre sono troppe esigue (Oscillospira).