martedì 18 luglio 2017

Anversa ridisegna il suo skyline inaugurando il Port House di Zaha Hadid

A dominare lo skyline di Anversa, la più vivace e modaiola città del Belgio, è la nuova Port House, il centro direzionale che porta la firma dell’archistar Zaha Hadid scomparsa a marzo scorso a Miami. Il progetto, uno degli ultimi di Hadid, ha recuperato la storica caserma dei vigili del fuoco e un nuovo corpo in vetro che si caratterizza per un gioco costante e variabile di luce riflessa.  La Port House è destinata a diventare una nuova icona del quartiere Eilandje, già sede di altri innovativi progetti architettonici come il MAS che hanno fatto di quest’area uno dei luoghi di
tendenza del Nord Europa. Insieme alle residenze Art Nouveau, alle ville rinascimentali ed ai castelli medievali, Anversa è una delle città più eleganti e stimolanti dal punto di vista culturale. Il centro storico dominato dal Grote Markt, la piazza principale a forma di cuore, a pochi passi dalle rive dello Schelda, è da dove parte il lungo percorso di 88 km. che arrivano sulle sponde del Mare del Nord.

SILVIA LUCCHERINI


Nessun commento:

Posta un commento