sabato 15 luglio 2017

Vichinghi e Arabi: un anello conferma il loro incontro

Spesso si sente parlare del coraggio dei vichinghi e dell’audacia che li avrebbe portati a conquistare molte terre e a esplorarne molte altre, comprese quelle del nord America. Ora giunge notizia che il misterioso popolo dell’estremo nord europeo ebbe anche stretti contatti con i paesi arabi. Lo dimostra l’anello di una vichinga del nono secolo, scoperto tempo fa, ma analizzato solo oggi. Il reperto ha permesso di identificare un’antica scritta araba, all'interno di un vetro colorato, indicante la parola “per Allah” o “Allah”. Gli archeologi ritengono che l’anello sia stato forgiato da un artigiano arabo e poi immediatamente destinato al popolo scandinavo. La ricerca conferma l’attitudine esplorativa dei vichinghi che li avrebbe portati a visitare molti centri del Mediterraneo e del medio oriente.


LUCA GROSSI

Nessun commento:

Posta un commento